Obbligo gomme invernali. Scatta l’ordinanza

L’autunno è arrivato e immancabile arriva anche il tempo di provvedere a sistemare la propria auto per far fronte alla parte fredda dell’anno.
Si avvicina, infatti, il 15 novembre, data in cui anche quest’anno scatterà l’obbligo delle dotazioni invernali per le macchine e per i mezzi pesanti che durerà fino al 15 aprile 2018.

Dunque, ci sono ancora pochissime settimane per mettere in regola i propri mezzi: entro quella data, infatti, le auto dovranno essere provviste di pneumatici omologati M+S (i cosiddetti anti-neve) o in alternativa si dovranno tenere a bordo catene da neve e altri dispositivi antisdrucciolevoli purché omologati.

Attenzione alle gomme chiodate: non sono gomme invernali e vanno usate solo per la marcia su ghiaccio.

Per i trasgressori sono previste multe che vanno dai 41 euro nei centri abitati fino ai 318 euro fuori città. Inoltre vengono decurtati 3 punti dalla patente e si rischia il fermo del veicolo fino a quando non verrà messo in regola.

Discorso a parte meritano le moto. Anche per loro vale la regola delle gomme invernali, ma in caso di neve o ghiaccio per loro la circolazione è interdetta.