Omicidio Luca Sacchi, i genitori: “Apprezziamo il coraggio della madre di Del Grosso”

La replica dei genitori della vittima alla madre di uno dei accusati dell’omicidio del figlio.

Il papà di Luca Sacchi.

«Apprezziamo il coraggio e le parole della madre di Valerio Del Grosso ma niente e nessuno potrò farci riabbracciare il nostro Luca. Chiediamo soltanto sia fatta giustizia».

A dirlo, tramite i loro avvocati Paolo Salice e Armida Decina, i genitori di Luca Sacchi, Il 24enne personal trainer che è stto ucciso con un colpo di pistola alla testa nella notte tra mercoledì e giovedì della scorsa settimana davanti al John Cabot, pub in zona Appio, a Roma.

Per l’omicidio sono in carcere Valerio Del Grosso e Paolo Pirino.

Al centro la vittima Luca Sacchi. A sinistra Del Grosso a destra Pirino.

Ieri, intervistata dal Gr 1, la madre di Valerio Del Grosso, Giovanna Proietti, ha detto: «Sono distrutta dal dolore sapendo che una mamma e un papà, un’intera famiglia, sta piangendo la morte di un figlio. Oggi c’è solo la vergogna e il dolore per una tragedia che non avrei mai potuto immaginare e per la quale a nome della mia famiglia posso solo chiedere scusa».

La donna ha dichiarato: «Ancora non posso credere che Valerio abbia potuto fare un gesto simile. E come me tutti quelli che lo hanno visto crescere nel quartiere. È giusto che adesso paghi e si assuma le sue responsabilità e so che lo farà».

La Proietti si è presentata la scorsa settimana in commissariato per informare su quanto aveva fatto il figlio.

«Non ho pensato mai nemmeno un minuto – ha proseguito – che si potesse fare una cosa diversa da quella che ho fatto. La nostra è una famiglia perbene, di lavoratori e per questo non potevamo aggiungere al dolore di questa tragedia la vergogna di sentirci in qualche modo complici. Quel giorno ho anche pensato che forse era l’unica maniera per dare a Valerio una speranza di riscatto».

Leggi anche: Carabiniere ucciso a Roma: il testo letto dalla fidanzata al funerale.

Da VoceControCorrente: Zingaretti (PD): “Non voglio che questo governo cada ma…”.

Da SaluteLab: Perché alcuni svengono alla vista del sangue?