Ora è il momento della squadra di governo: ecco i probabili ministri di Giuseppe Conte

Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico stanno lavorando alla composizione dell’esecutivo.

Archiviato il voto sulla Piattaforma Rousseau che ha decretato il sì al governo ‘giallorosso’, a Palazzo Chigi si sta lavorando alla composizione della nuova squadra dell’esecutivo guidato da Giuseppe Conte.

Tra le ‘caselle’ più difficili da riempire c’è quella del sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Conte, infatti, vorrebbe un nome di sua fiducia – Roberto Chieppa – mentre il M5S punterebbe su Vincenzo Spadafora o Riccardo Fraccaro.

Invece, sarebbe stata raggiunta l’intesa per Luigi Di Maio alla Farnesina (Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale) e per Dario Franceschini alla Difesa.

Per quanto concerne il Viminale si fa sempre più insistente il nome di Luciana Lamorgese. Alle Infrastrutture si parla di Stefano Patuanelli o di Paola De Micheli.

Dovrebbero essere confermati Alfonso Bonafede alla Giustizia e Sergio Costa all’Ambiente.

Infine, all’Istruzione andrebbe Nicola Morra, all’Agricoltura Anna Ascani e alla Sanità, se non dovesse essere confermata Giulia Grillo, un nome del Partito Democratico.