Ornella Muti su Adriano Celentano: “L’unica infedeltà della mia vita”

L’attrice ha parlato, dopo sei anni dalla prima rivelazione del Molleggiato, del flirt sul set di Innamorato Pazzo.

Ornella Muti è una delle donne più belle del cinema italiano. Sessantacinquenne e ancora bellissima, ha avuto diversi grandi amori e, a suo dire, una sola infedeltà. L’attrice ha infatti tradito, negli ormai lontani anni ’80, l’allora marito Federico Fachinetti, vivendo una liaison con Adriano Celentano.

Ai tempi, il Molleggiato era ovviamente sposato con Claudia Mori, madre dei suoi tre figli Rosita, Rosalinda e Giacomo. Della loro storia clandestina ha parlato per la prima volta il cantante de Il Ragazzo della Via Gluck nel 2014. Oggi, a sei anni di distanza, la Muti, all’anagrafe Francesca Romana Rivelli, è tornata sull’argomento nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero.

Le parole di Ornella Muti

La Muti ha definito il Molleggiato l’unica infedeltà della sua vita. Come poco fa ricordato, i due artisti hanno lavorato assieme negli anni ’80. Hanno condiviso il set de Il Bisbetico Domato e quello di Innamorato Pazzo. Proprio quest’ultimo è stato galeotto.

Nel periodo in questione, Adriano Celentano era in crisi con la moglie. Come ricordato dalla Mori, ai tempi erano gelosi tutti e due. La consorte del grande artista ha infatti affermato che lei metteva le minigonne e lui gliele tagliava.

LEGGI ANCHE: Serena Grandi a Vieni da Me: “Io e Panatta siamo stati amanti”

Parlando dell’avventura extra coniugale del marito, la Mori ha specificato che non si è trattato di un tradimento d’amore e che ai tempi fu lei a far soffrire Adriano Celentano, un uomo che ama ancora molto e che descrive come “profondamente buono, onesto e coerente”.

LEGGI ANCHE: Chi è Helena Seger, la moglie di Ibraimovic