Padova, aggredito dai rottweiler della compagna: morto 49enne

Dramma a Pozzonuovo.

Dramma a Pozzonuovo, in provincia di Padova.

Un uomo di 49 anni, Massimo Sartori, è morto per le ferite provocate dai due cani rottweiler della compagna, un maschio di due anni e una femmina di nove. È stato dilaniato nel giardino di casa al capo e agli arti.

Sartori è deceduto poco dopo i soccorsi. Sul posto i Carabinieri di Tribano. I due animali sono stati portati nel canile sanitario di Selvazzano.

A trovare il corpo ormai senza vita è stata la compagna quando è rincasata intorno alle 21.30.

Nonostante la corsa dei medici del Suem 118 e i tentativi di rianimazione per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

LEGGI ANCHE: Tre cani nuotano in uno stagno e muoiono nel giro di 24 ore.

LA DINAMICA

Massimo Sartor stava rientrando a casa, quando nel giardino è stato aggredito dai due cani della compagna che vive con lui nella stessa casa. L’uomo è stato azzannato al volto e alle braccia nel disperato tentativo di ripararsi dall’assalto dei due cani. L’uomo è stato portato d’urgenza con l’ambulanza all’ospedale ma le ferite erano troppo gravi e non ce l’ha fatta.

La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Di plastica o naturale? Qual è l’albero di Natale più ecologico?