Padre Livio Fanzaga di Radio Maria: “Il Covid è un complotto per costruire il mondo di Satana” (VIDEO)

Il presbiterio ha esternato il suo punto di vista nel corso della rubrica ‘Lettura Cristiana della Cronaca e della Storia’

Padre Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria, nel corso della rubrica Lettura Cristiana della Cronaca e della Storia, ha esternato, lo scorso 11 novembre, alcune considerazioni a dir poco discutibili sulla pandemia da Coronavirus.

Covid: le parole di Padre Livio Fanzaga

Nel corso della sua rubrica, Fanzaga ha definito la pandemia un “colpo di Stato sanitario e massmediatico”.

LEGGI ANCHE: Radio Maria: “Coronavirus avvertimento della Madonna di Medjugorie”

Un progetto volto a fiaccare l’umanità, metterla in ginocchio, instaurare una dittatura sanitaria e cibernetica, creando un mondo nuovo che non è più di Dio Creatore, attraverso l’eliminazione di tutti quelli che non dicono sì a questo progetto criminale portato avanti dalle élites mondiali, con complicità magari di qualche Stato.

Secondo il religioso, lo scopo finale sarebbe quello di creare “il mondo di Satana”. Livio Fanzaga ha altresì affermato di aver già descritto il progetto sulla base di “libri e articoli”. A detta del presbitero di Dalmine, che proprio lo scorso 11 novembre ha spento 80 candeline, in questo mondo nuovo “in balia di elites perfette saremo tutti zombie”.

LEGGI ANCHE: Incendio nel reparto Covid, 10 morti in ospedale: erano tutti positivi al Coronavirus