Palermo: fratellini ingeriscono detersivo, ricoverati d’urgenza

Sono ore di angosciante attesa quelle di una famiglia di Palermo residente in via Costante Girardengo, nel quartiere Zen della città. Due dei tre figli di una coppia hanno ingerito del detersivo e sono ricoverati in prognosi riservata.

I due fratellini hanno 2 e 4 anni e nella tarda mattinata di ieri avrebbero approfittato di un momento di distrazione dei genitori, che erano in casa con i nonni, per rovistare fra i detersivi e ingerirne uno. Molto probabilmente si tratta di un detergente in polvere per pulire i sanitari.

Ad accorgersi dell’accaduto è stata la mamma che ha trovato i due piccoli riversi a terra e con evidenti difficoltà respiratorie. Immediata la chiamata al 118 e la corsa al Pronto Soccorso pediatrico dell’ospedale “Cervello”.

Il maggiore ha riportato anche ustioni alla bocca ed è tenuto sotto osservazione al Cervello, il più piccolo invece è stato trasferito nel reparto di Rianimazione del Di Cristina.

Fortunatamente la gastroscopia è risultata negativa per entrambi ma è necessario tenerli sotto controllo per scongiurare eventuali conseguenze legate all’effetto caustico del prodotto.

Nel frattempo la polizia sta ascoltando i familiari dei due bambini per ricostruire nel dettaglio l’accaduto.