Pamela Perricciolo senza freni: “Ecco come stanno le cose su Pamela Prati”

In un’intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli, Donna Pamela ha dato la sua versione dei fatti.

All’appello mancava lei e, seppur in ritardo, alla fine è arrivata. Stiamo parlando di Pamela Perricciolo, la terza donna di quello che ormai è stato ribattezzato il ‘Pamela Prati gate’.

Ma se le sue socie hanno scelto la tv (Silvia Toffanin per la Prati e Barbara D’Urso per Eliana Michelazzo), Donna Pamela ha deciso di lasciare le sue memorie sul caso alla carta stampata. Domani, infatti, su ‘Il Fatto Quotidiano’ uscirà la sua intervista a firma (addirittura!) di Selvaggia Lucarelli.

Tuttavia è già trapelata qualche indiscrezione sul contenuto della chiacchierata, e a farla circolare è stato anche questa volta ‘Dagospia’.

La donna ha confermato (come se ce ne fosse stato bisogno!) l’inesistenza di Mark Caltagirone, ma ha anche aggiunto dei tasselli che vanno in parte a smontare quanto dichiarato prima di lei dalle sue ormai ex socie e che confermano alcune voci che circolavano da tempo.

Prima di tutto, la Perricciolo ha smentito che la Prati e la Michelazzo siano state plagiate e che siano state sempre all’oscuro dei magheggi a lei attribuiti. “Tutte e tre – ha dichiarato – abbiamo delle responsabilità. La password dell’account di Mark Caltagirone ce l’ha Pamela Prati. Simone Coppi è un fake inventato tanti anni fa e gestito da Eliana Michelazzo”.

Non solo. A confermare la connivenza di tutte e tre le donne ci sarebbe persino un documento redatto per coprire loro le spalle in caso l’affaire fosse sfuggito di mano: “Noi tre avevamo firmato da un legale un accordo di riservatezza – ha confessato – quindi tutte e tre abbiamo interesse a tacere no? È stato un gioco, non ci sono colpe legali, io ho deciso di dire la verità ma le altre due non lo faranno mai”.

Infine, Pamela Perricciolo ha anche fatto intendere che il tutto sia andato avanti per questioni economiche.

Eliana prende 7mila euro a puntata dalla D’Urso – ha detto – io non voglio nè soldi nè la tv. Pamela ha dei debiti, il cachet di ‘Domenica in’ le è stato pignorato”.

To be continued.

Leggi anche: Mara Venier su Pamela Prati: “Non posso pensare che possa prendermi in giro”.