Pamela Prati a Verissimo, la confessione: “Non pensavo non esistesse”

Ecco cosa ha raccontato Pamela Prati a Silvia Toffanin.

Il copione è lo stesso. Il Pamela Prati-gate sa di già sentito: la sua storia con Mark Caltagirone, infatti, ha molti tratti in comune con quella raccontata da Eliana a ‘Live-Non è la D’Urso’ e relativa al suo Simone Coppi.

Ecco cosa ha raccontato la soubrette a Silvia Toffanin nella puntata di ‘Verissimo’ che andrà in onda domani.

A marzo del 2018, in un momento di grande fragilità, sono andata a Roma nel ristorante di Pamela ed Eliana che conoscevo di vista. Dopo un paio di serate in questo ristorante Pamela Perricciolo mi disse che sarei stata perfetta per questo Mark Caltagirone, un imprenditore che aveva appena lasciato la fidanzata. Il 21 marzo del 2018 Mark inizia a seguirmi su Instagram. Dopo qualche mese abbiamo iniziato a scambiarci parole dolci d’amore, flirtavamo. Mi diceva che mi amava. Nessun video sexy, ci siamo scambiati qualche foto intima. Ma non ho mai sentito la sua voce perché diceva che in Siria non prendeva bene il telefono. Ogni volta che chiedevo di vederlo c’era sempre qualche problema di salute, o di lavoro, un dramma. Non per questo però pensavo non esistesse. Avevo bisogno di questo amore per stare in vita. Lui diceva che ero la donna della sua vita e che l’avrei incontrato il giorno delle nozze“.

Poi ha raccontato di aver tagliato i rapporti con tutti, compresa la famiglia, perché Mark era gelosissimo. Le uniche persone che ha continuato a frequentare sono state Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo che, secondo lei, sono le artefici di tutto e “forse sono d’accordo anche in questa confessione di Eliana”.

Infine la Toffanin le ha anche chiesto dei due minorenni che lei e Mark avrebbero avuto in affido.

Sebastian l’ho conosciuto in un bar – ha risposto – lo aveva portato Donna Pamela, dicendo che era il figlio che avrei preso in affido. La bambina invece non l’ho mai vista”.

Intanto questa mattina Roberto D’Agostino ha sganciato un’altra bomba sul caso durante la sua ospitata a ‘Mattino Cinque’ di Federica Panicucci.

Si tratta di truffe con persone inventate – ha detto – per fare soldi. Pamela Prati versa in condizioni economiche terribili e già al suo ex compagno chiedeva continuamente soldi per evitare il pignoramento dell’appartamento. Ha il vizio del gioco, quindi doveva cercare di fare soldi. La Prati prima forse è stata vittima, ma poi è diventata loro complice“.

Leggi anche: Su Pamela Prati è intervenuta anche Pamela Prati. Ecco cos’ha detto.