Pamela Prati-gate, arriva il film (non è una fake)

Sarà un cortometraggio e a dirigerlo sarà il conduttore e scrittore Gianni Ippoliti.

Il web ci aveva scherzato su, e persino Netflix non aveva saputo resistere alla burla: un film sul Prati-gate. Ebbene, oggi arriva la notizia ufficiale (e non è una fake): il film sul finto matrimonio di Pamela Prati con il fantomatico Mark Caltagirone si farà.

Si tratta di un cortometraggio che sarà diretto dal conduttore e scrittore Gianni Ippoliti. Lo ha rivelato lui stesso a ‘Novella 2000’. Il titolo sarà ‘Mark Caltagirone: una storia italiana’ e il progetto sarà presentato il prossimo 23 luglio a Maratea, durante le giornate internazionali del cinema lucano.

Il corto – ha rivelato Ippoliti – è nato da una semplice considerazione: Barbara d’Urso è andata in vacanza, ed era necessario assicurare un prosieguo a un fatto così avvincente che ha coinvolto emotivamente tutti gli italiani. Dopo sei mesi di trasmissioni televisive sulla vicenda, bisognava continuare quel racconto ricco di capovolgimenti e inaspettati colpi di scena, che non poteva morire improvvisamente per l’arrivo dell’estate e della conclusione di alcuni palinsesti. Ecco, quindi, che ho pensato di trasformare l’intero accaduto in un film. Non è certamente semplice produrre una pellicola indipendente, ma la rapidità di esecuzione può rappresentare quell’arma in più vincente. Per mettere in piedi tutto il meccanismo produttivo di un film ci vuole, senza dubbio, del tempo e molto denaro, ma se c’è un’idea forte alla base con un racconto unico e lineare e personaggi robusti, allora il corto può realizzarsi con pochissimo budget e in tempi brevi”.

Ovviamente la curiosità sarà tutta per gli interpreti del corto, e a tal proposito Ippoliti ha le idee abbastanza chiare. I protagonisti del Prati-gate saranno Fabiana Latini e Massimo Di Carlo (proprio così, Mark nel corto avrà un volto!). Il ruolo di Barbara d’Urso, invece, sarà invece affidato a Elisa Bartolotti (la coniglietta di ‘Avanti un altro’). Incognite, invece, per i ruoli di Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo.

Chissà cosa ne penseranno i veri protagonisti della storia.

Leggi anche: Cristiano Malgioglio su Pamela Prati: “Ha fatto una figura…”.