Pamela Prati, parla l’ex: “Le ho prestato dei soldi, non me li ha restituiti”

Pamela-Prati

Pochi giorni fa Pamela Prati ha annunciato il suo matrimonio con l’imprenditore edile Marco Caltagirone, di 7 anni più piccolo di lei.

Sono felicissima, sono molto emozionata, è importantissimo, è il regalo più bello che la vita potesse farmi”, ha detto la showgirl a Un Giorno da Pecora, la trasmissione di Rai Radio 1 condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari.

La coppia, una volta sposata, andrà a vivere negli Stati Uniti d’America, in una bellissima casa a Miami, in Florida.

A gettare ombre sulla Prati, però, ci ha pensato il suo ex, Luigi Oliva, intervistato da Dagospia, che ha raccontato alcuni momenti molto tristi vissuti dalla donna: “Quando eravamo insieme, diverse volte è scoppiata a piangere perché la banca stava per procedere al pignoramento del suo appartamento, ed essendo legato sentimentalmente a lei le ho prestato una certa somma per evitare che questo accadesse. Lei mi aveva promesso di restituirla mentre stavamo insieme. Appena finita la relazione ha rinnegato tutto, e ho dovuto adire le vie legali, e i procedimenti sono tuttora in corso“.

Pamela-Prati

Al suo compleanno – ha aggiunto Oliva – durante uno spettacolo del Bagaglino, sul palco davanti a tutti i suoi colleghi le arriva un mega fascio di fiori con un anello di famiglia di elevato valore come pegno d’amore. La nostra relazione è finita poco dopo, e sentendomi solo usato, le ho chiesto di restituirlo. Ma c’è voluto l’intervento degli avvocati per riaverlo“.

Dalla Prati, al momento, nessuna replica.