Pamela Prati, ‘rubato’ da internet il disegno della finta figlia Rebecca

Il disegno era stato condiviso su Instagram da un’utente tedesca ignara di tutto.

Il caso Pamela PratiMark Caltagirone nelle scorse ore si è arricchito di un nuovo particolare ma prima un passo indietro.

Il 2 dicembre dello scorso anno, ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, la Prati parlò sia delle nozze ‘prossime’ con il finto imprenditore edile che dei due bambini adottati: Rebecca e Sebastian.

Durante l’ospitata, furono mostrati anche alcuni disegni ‘realizzati’ dai due piccoli ma, in realtà, quelle immagini furono prese da internet.

Su FanPage.it, ad esempio, c’è la notizia che uno dei disegni mostrati durante il programma della D’Urso era stato condiviso il 30 settembre 2018 su Instagram dalla tedesca Verena Jasmine che, naturalmente, non ha mai avuto nulla a che fare con la Prati e la messinscena ‘truffaldina’ del matrimonio con Mark Caltagirone.

Da Fanpage.it

Ricordiamo, infine, che Sebastian è, in realtà, un bambino ‘assunto’ dalla Aicos Management di Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, sfruttato all’insaputa dei genitori tant’è che, come raccontato qui, la madre ha deciso di sporgere denuncia.

Leggi anche: Pamela Perricciolo senza freni: “Ecco come stanno le cose su Pamela Prati”.