Panico al talent show, concorrente rischia la morte. IL VIDEO

Momenti di alta tensione a ‘Britain’s got Talent’. Pubblico e giudici hanno rischiato di assistere ad una morte in diretta. Fortunatamente è andato tutto bene, ma tutti hanno temuto per il peggio.

A rischiare la pelle è stato uno dei concorrenti del talent, Matt Johnson, un illusionista esperto di escapologia. L’uomo, dal fisico imponente, si è presentato con un numero all’apparenza non troppo pericoloso: doveva cercare di liberare le mani ammanettate per poter poi aprire la teca nella quale aveva infilato la testa. Una teca piena di acqua.

L’esibizione è filata liscia durante la prima parte: Matt è riuscito a liberare le mani. I problemi sono iniziati nel momento in cui doveva aprire il contenitore pieno di acqua. Ha iniziato ad avere difficoltà nel portare a termine il numero, probabilmente complice i problemi respiratori incontro ai quali stava andando a causa della testa immersa nell’acqua e all’apnea prolungata.

Pubblico e giudici tesi. L’illusionista però ha avuto la prontezza di gesticolare per richiamare l’attenzione dei suoi assistenti che gli hanno immediatamente portato una sbarra con cui Matt è riuscito ad aprire la teca in pochissimi istanti. E così ha riportato la pellaccia a casa.

Per smorzare la tensione, Simon Cowell ha commentato: “Se il pubblico ti vota è solo perché sperano di vederti morire”.