Paola Barale da Pierluigi Diaco: “Meno se ne parla di me e meglio sto”

La showgirl è stata ospite di Io e Te di Notte. Ha parlato anche di relazioni e del perché ha lasciato la TV.

Paola Barale

Paola Barale è stata ospite di Io e Te di Notte, il programma d’intrattenimento e di racconto di Raiuno condotto da Pierluigi Diaco.

Durante l’intervista, Diaco ha imbarazzanto la 52enne di Fossano, ricordando quando si ritrovò il suo volto davanti a un concerto di musica elettronica mentre ballava in maniera sensuale dietro a un tenda: “Eravamo in uno stato grazia entrambi, non volevo interrompere nessuna emozione” e ancora: “Sei una donna che riesce ad arrivare anche a chi ha altri tipi di piaceri. È un complimento!“. La risposta della Barale: “perché dobbiamo scegliere una strada piuttosto che un’altra?“, sottolineando così di non dare credito alle distinzioni.

LEGGI ANCHE: Che fine ha fatto Paola Barale?

La Barale ha poi ammesso di non gradire che la sua vita sentimentale diventi pubblica: “Meno se ne parla di me e meglio sto!”, ha detto.

Comunque, a proposito di relazioni (seppur non ha citato esplicitamente né Raz Degan né il matrimonio con Gianni Sperti), la Barale ha detto: “Quando percepisco che le cose non vanno, devo smetterla di far finta che vadano bene. Le prime impressioni sono sempre vere“. Inoltre, ha confessato di essere stata molto delusa dagli uomini: “Con loro sono una scema, sono stata quasi una geisha, ma bisogna essere per la parità perchè poi se ne approfittano, non capiscono. Sono sempre stata una persona di coppia“.

LEGGI ANCHE: Povia dalla Balivo: “Quando feci un incidente e un mio amico morì”.

Infine, la Barale ha raccontato il motivo per cui ha scelto di lasciare la televisione: “perché è cambiata con l’arrivo dei reality. Quando ho lasciato Buona Domenica, non volevo lasciare la tv come è successo“.

LEGGI ANCHE: 5 segni sulle gambe che non vanno trascurati.