Paolo Bonolis triste: “Non so quando potrò vedere mio nipote”

Il conduttore ha parlato del lieto evento nel corso di una diretta social.

Paolo Bonolis tra pochi mesi diventerà nonno per la prima volta. Martina, la figlia che il conduttore romano ha avuto dalla prima moglie Diane, è infatti incinta e partorirà a settembre. Dopo diversi giorni di silenzio sul lieto evento, il re di Avanti un Altro ha parlato della novità che a breve investirà la sua vita nel corso di una diretta Instagram con Damiano er Faina, social star e per poco tempo concorrente dell’ultima edizione di Temptation Island Vip.

LEGGI ANCHE: Paolo Bonolis diventa nonno: la figlia Martina è incinta

Martina Bonolis e Paolo Bonolis
Martina Bonolis e Paolo Bonolis

Il bimbo in arrivo tra agosto e settembre

Paolo Bonolis, che si è detto felicissimo al pensiero di diventare nonno, ha dichiarato che il piccolo dovrebbe nascere tra agosto e settembre. Ironico come sempre – ha parlato di ‘fascino sottile della decomposizione delle carni’ – ha specificato che non sa quando potrà vedere la figlia e il nipotino.

Il conduttore romano ha infatti sottolineato che, con l’emergenza attuale che potrebbe durare anche per i prossimi mesi, non sa quando potrà recarsi negli USA (dove Martina, affermata regista, vive assieme al marito Tito).

Il conduttore, che oltre a Martina ha altri quattro figli di cui tre avuti dalla seconda moglie Sonia Bruganelli, ha posto l’accento sul fatto che l’importante, a suo avviso, è che in Martina e in suo marito Tito Garza – di professione comico – ci sia tutta la felicità che sarà presente in lui nel momento in cui il piccolo verrà al mondo.

Diana Zoeller e Paolo Bonolis

Nel frattempo, il conduttore ha dovuto occuparsi anche di problemi professionali non irrilevanti. Per diversi giorni, infatti, si sono rincorse voci in merito a dei suoi contrasti con Mediaset, gossip acuiti dai suoi commenti sulla scelta di trasmettere il suo Ciao Darwin nello stesso orario del programma di Fiorello.

In un’intervista rilasciata a Fanpage, ha messo in chiaro le cose specificando che è sua abitudine dire all’azienda quando non è d’accordo con una scelta fatta e di ritenerla una cosa normalissima tra “persone che si amano”.

LEGGI ANCHE: Sonia Bruganelli e la foto di Paolo Bonolis con il figlio: due gocce d’acqua