Paolo Del Debbio ha perso 27 chilogrammi, ecco che è successo

Il giornalista ha spiegato i motivi della sua perdita di peso al Corriere della Sera.

Tutti i telespettatori di Dritto e Rovescio, il programma condotto su Rete 4 da Paolo Del Debbio, hanno senza dubbio notato che il giornalista ha perso molti chilogrammi, preoccupando non poche persone.

Ebbene, intervistato dal Corriere della Sera, il conduttore 62enne, ha allontanato subito da sé il sospetto che si fosse ammalato: «Facendo corna, toccando ferro all’italiana e legno alla francese, non sono mai stato meglio. Mi sento meno affaticato, più sciolto, cammino più leggero e il cervello è più veloce. Poi, di sicuro, la dieta non è partita da una considerazione estetica, ma di salute. Dopodiché, sentirsi anche meglio con se stesso non è una cosa brutta».

In totale, Del Debbio ha perso ben 27 chilogrammi. Il giornalista ha aggiunto: «Ho una vita riservatissima. Se non lavoro, sto a casa a studiare e scrivere. Non che sia un monaco certosino, ma non essendo uno che guarda cosa fanno gli altri, non mi aspettavo che tanti guardassero cosa faccio io».

Del Debbio ha poi spiegato come ha fatto a perdere così tanto peso in poco tempo: «Ho mangiato meno, mi sono affidato a un medico e ho perso 27 chili. Ho un’età in cui lo stile di vita non andava più bene per la salute e mi sono piano piano sistemato. Tutto qui».

Infine, il giornalista ha smentito anche la voce di un nuovo amore: «Ma se ci fosse, non lo direi neanche sotto tortura. Poi, se uno fa la dieta e ha un amore, questo aiuta, ma lo dico immaginandolo».

LEGGI ANCHE: Perde 82 kg, da commessa taglia XXXL a modella.