Papa Francesco proclama 10 nuovi Santi, chi sono

La proclamazione in piazza San Pietro

Papa Francesco proclama 10 nuovi Santi.
Papa Francesco proclama 10 nuovi Santi.

Papa Francesco ha proclamato dieci nuovi Santi durante la celebrazione in Piazza San Pietro.

Eccoli: 6 uomini e 4 donne, 5 italiani, 3 francesi, un indiano e un olandese.

  • Titus Brandsma (1881-1942), presbitero professo dell’Ordine Carmelitano, martire;
  • Lazzaro detto Devasahayam (1712-1752), laico, martire;
  • César de Bus (1544-1607), presbitero, fondatore della Congregazione dei Padri della dottrina cristiana (Dottrinari);
  • Luigi Maria Palazzolo (1827-1886), presbitero, Fondatore dell’Istituto delle Suore delle Poverelle – Istituto Palazzolo;
  • Giustino Maria Russolillo (1891-1955), presbitero, fondatore della Società delle Divine Vocazioni e della Congregazione delle Suore delle Divine Vocazioni;
  • Charles de Foucauld (1858-1916), presbitero;
  • Marie Rivier (1768-1838), vergine, Fondatrice della Congregazione delle Suore della Presentazione di Maria;
  • Maria Francesca di Gesù Rubatto (1844-1904), vergine, fondatrice delle Suore Terziarie Cappuccine di Loano;
  • Maria di Gesù Santocanale (1852-1923), vergine, fondatrice della Congregazione delle Suore Cappuccine dell’Immacolata di Lourdes;
  • Maria Domenica Mantovani (1862-1934), vergine, cofondatrice e prima Superiora generale dell’Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia.

Quando Papa Francesco ha pronunciato la formula di canonizzazione dei 10 nuovi santi, un grande applauso, una vera e propria ovazione si è levata dalle decine di migliaia di fedeli presenti in Piazza San Pietro.

La formula:

“Ad onore della Santissima Trinitù, per l’esaltazione della fede cattolica e l0incremento della vita cristiana, con l’autorita’ di Nostro Signore Gesù Cristo, dei santi Apostoli Pietro e Paolo e Nostra, dopo aver lungamente riflettuto, invocato più volte l’aiuto divino e ascoltato il parere di molti Nostri Fratelli nell’Episcopato dichiariamo e definiamo santi i Beati Titus Brandsma, Lazzaro detto Davahasayam, Cesar de Bus, Luigi Maria Palazzolo, Giustino Maria Russolillo, Charles de Foucauld, Marie Rivier, Maria Francesco di Gesù Rubatto, Maria di Gesù Santocanale e Maria Domenica Mantovani, e li iscriviamo nell’Albo dei santi, stabilendo che in tutta la Chiesa essi siano devotamente onorati tra i santi, nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.

LEGGI ANCHE: Eurovision 2022, perché Laura Pausini si è assentata?