Papa Francesco ‘schiaffeggia’ la mano di una fedele insistente / VIDEO

Le immagini stanno facendo il giro del mondo.

Stanno facendo il giro del mondo le immagini di Papa Francesco che ‘schiaffeggia’ la mano di una fedele in piazza San Pietro, durante la solenne celebrazione del Te Deum di ieri sera, martedì 31 dicembre.

Nel video, infatti, si vede il Pontefice che, mentre sta camminando davanti ai fedeli, viene attratto con violenza da una donna asiatica che gli afferra il braccio destra, urlandogli qualcosa.

Il Papa, con il volto visibilmente infastidito, le ha colpito la mano, riuscendosi a liberare e poi si è diretto verso il presepe ‘plastic free’ donato dalla Regione Autonoma del Trentino, allontanandosi dalle transenne.

IL VIDEO:

Intanto, oggi per la Chiesa è la 53esima Giornata Mondiale della Pace sul tema La Pace come cammino di speranza: dialogo, riconciliazione e conversione ecologica.

Nell’omelia di oggi, il Papa ha affermato che la violenza contro le donne è «profanazione di Dio». «Le donne sono fonti di vita. Eppure sono continuamente offese, picchiate, violentate, indotte a prostituirsi e a sopprimere la vita che portano in grembo. Ogni violenza inferta alla donna è una profanazione di Dio, nato da donna. Dal corpo di una donna è arrivata la salvezza per l’umanità: da come trattiamo il corpo della donna comprendiamo il nostro livello di umanità», ha sottolineato Papa Francesco.

Inoltre, durante l’angelus il Papa ha voluto scusarsi per il gesto commesso dicendo: “Tante volte perdiamo la pazienza, chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”.