Parcheggia sul sagrato del Duomo di Milano, bufera sull’influencer Asia Gianese

Asia Gianese è una social influencer da oltre 130mila follower. Ecco cosa ha fatto.

Fino a pochi giorni fa in pochi sapevano dell’esistenza di Asia Gianese, anche se la giovanissima ragazza può vantare un account Instagram seguito da quasi 130mila persone.

È salita alla ribalta per quella che lei considera una ‘bravata’ ma che per tanti è molto di più.
Qualche settimana fa, Asia Gianese si è ripresa mentre entrava sul sagrato del Duomo di Milano con l’auto in compagnia di un amico.

Un gesto considerato offensivo verso la città e verso la sacralità di quel luogo, che oltre a essere uno dei simboli di Milano è una delle chiese più importanti del Paese. La ragazza non ha solamente violato la legge, accedendo con un veicolo in un’area totalmente interdetta alle auto, ma ha ripreso il tutto con il suo telefono e poi ha postato il video nelle sue storie di Instagram per incensarsi dell’impresa. Un gesto che ha scatenato clamore e polemiche e che ha portato Asia Gianese nel salotto di Pomeriggio 5 come esempio di ‘cafonaggine’ social.

LEGGI ANCHE: Chi è Elisabetta Muscarello, la moglie di Antonio Conte.

Una settimana fa, la ragazza si è scusata in diretta televisiva per il suo gesto sconsiderato e si è detta pronta a prendersi le sue responsabilità ma ha cercato di giustificarsi adducendo la scusante dell’età. Una scusa che agli opinionisti di Barbara d’Urso non è piaciuta, tanto da scatenare nuove polemiche.

Asia Gianese è stata nuovamente ospite della puntata di Pomeriggio 5 di ieri dedicata agli influencer e al loro ruolo. Insieme a lei c’erano altri tre giovanissimi campioni dei social, Denis Dosio, Luciano Spinelli e Ludovica Pagani. Il primo è l’idolo delle ragazzine su Instagram, il secondo è l’italiano più seguito sulla nuova piattaforma TikTok e per questo motivo è stato anche chiamato da Fiorello per affiancarlo nel suo nuovo progetto Viva RaiPlay. La Pagani, invece, è una giornalista sportiva particolarmente apprezzata su Instagram per la sua bellezza ma anche per i suoi contenuti raffinati e sempre eleganti.

LEGGI ANCHE: Condannati all’ergastolo, scarcerati dopo 36 anni.

Durante il talk della seconda parte di Pomeriggio5, gli opinionisti del programma hanno messo a paragone Asia Gianese e Ludovica Pagani, e dal confronto sono emerse notevoli differenze tra le due, tutte a favore della seconda.

Asia Gianese non ha incontrato i favori degli opinionisti, in parte condizionati dalla performance illegale in Piazza del Duomo ma non solo. La prima ad attaccarla è stata Patrizia Groppelli:Non hai umiltà, non hai niente. Ti sei comportata male dietro le quinte. Ricordati che nel tuo lavoro ci vuole umiltà e costanza nelle cose“.

La Gianese ha provato a replicare alle accuse e a difendersi ma Biagio D’Anelli ha fatto delle rivelazioni ancor più gravi sul suo conto: “La bravata che hai fatto al Duomo di Milano è la meno peggio. Vedere una ragazza che passa a 160-180 chilometri orari con il semaforo rosso non è educativo per i follower che ti seguono. Poi io penso che l’influencer abbia la fortuna di dare il buon esempio alle persone“.

LEGGI ANCHE: 4 rimedi casalinghi per alleviare il mal di gola.

Pare, quindi, che Asia Gianese abbia l’abitudine di infrangere le regole e di mostrare le sue gesta sui social, probabilmente con l’obiettivo di far crescere i suoi follower. Sarebbe questo il motivo che si celerebbe anche dietro la scelta di pubblicare foto in abiti molto succinti, come ha fatto notare l’altra opinionista in studio, Karina Cascella: “Il profilo di Asia si avvicina di più al porno. Se a 21 anni pubblichi queste foto, a 30 anni cosa pubblichi?” La ragazza si è giustificata, spiegando che quelle sono foto scattate per lavoro ed è a questo punto che Patrizia Groppelli ha effettuato l’ultimo affondo: “I follower li prendi solo perché ti metti mezza nuda”.

LEGGI ANCHE: Quanto costa mangiare al ristorante di Carlo Cracco?