TerzoWEB.com

Paura a New York: elicottero si schianta su un grattacielo, morto il pilota

Secondo quanto riferito dai media americani a bordo del velivolo non c’erano altri passeggeri.

Un elicottero Agusta A109E si è schiantato su un edificio a New York, non lontano da Times Square, all’altezza della 51ma strada e la Settima Avenue, nel cuore di Manhattan.

La polizia e i pompieri sono giunti sul posto. I media americani hanno parlato inizialmente di cinque persone morte ma, al momento, è stato accertato un solo decesso, quello del pilota del velivolo.

A bordo, secondo quanto riferiscono i network statunitensi, non c’erano altri passeggeri.

Secondo le prime informazioni, l’elicottero si è schiantato sul tetto dell’edificio dopo aver volato in modo irregolare. Dall’incidente si è scatenato un incendio, domato dai vigili del fuoco.

Il grattacielo contro cui si è schiantato l’elicottero è al 787 Seventh Avenue, sulla 51ma strada. Di 54 piani, è conosciuto con il nome di Axa Equitable Center e ospita alcuni uffici Bnp Paribas e Citibank. Il palazzo è stato evacuato e la zona isolata.

ll governatore Andrew Cuomo ha spiegato che si è trattato di “un atterraggio di emergenza andato male. L’incidente potrebbe essere stato causato dal brutto tempo“.

Il sindaco Bill De Blasio, dal canto suo, ha sottolineato: “Nessuna minaccia per New York“, escludendo la matrice terrorista.

Video:

Leggi anche: Come viaggiare in sicurezza con il vostro cane in auto.