Paura sul volo Lamezia Terme – Berlino: forte turbolenza causa 8 feriti

Passeggeri sbalzati dai sedili per lo ‘scossone’ contro il soffitto del Boeing.

Una violenta turbolenza aerea ha messo oggi – lunedì 9 settembre  in serie difficoltà un volo di un aereo della compagnia low cost tedesca Eurowings fra l’Italia e la Germania (Lamezia Terme – Berlino) che è stato costretto a fare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Berlino Tegel.

All’aeroporto le ambulanze richieste dai piloti hanno dovuto assistere 8 passeggeri feriti, di cui 5 o 6 sono stati ricoverati in ospedale nella capitale tedesca. Una donna ha riportato ferite gravi ma non letali. Quando la turbolenza ha investito il volo, molti passeggeri e l’equipaggio non avevano le cinture di sicurezza allacciate.

I piloti hanno dichiarato immediatamente l’emergenza sul Boeing. I passeggeri hanno riferito che persino i sedili sono stati strappati dal loro ancoraggio.

Molti dei passeggeri seduti senza cinture sono stati proiettati verso l’alto, hanno urtato violentemente con la testa contro i vani bagagli. Il volo EW 8855 è atterrato con 15 minuti di ritardo alle 16.50 all’aeroporto di Tegel.

Era un aereo a medio raggio del tipo Airbus A319. Ad attenderlo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, un grande schieramento di vigili del fuoco e ambulanze nella pista di atterraggio.

Leggi anche: Lo conosci il linguaggio segreto degli assistenti di volo?