“Per mesi il postino ha spruzzato spray al peperoncino sul mio cane” / VIDEO

Il proprietario di Pupa, un barboncino, è rimasto sconvolto quando ha scoperto, grazie a un video di sorveglianza, che il postino per mesi aveva spruzzato spray al peperoncino sul suo amico a quattro zampe.

È successo a San Diego, negli Stati Uniti d’America.

Come si apprende da 10news.com, Pupa, 7 anni, segue spesso i figli di Alfonso Galindo, Regina di un anno e Alfonso Jr. di 3.

Tutto è cominciato quando delle strane macchie sono apparse ripetutamente sul patio di casa. L’uomo ha controllato le immagini delle telecamere installate di recente e non riusciva a credere a ciò che aveva visto.

Appena dopo le 11 di martedì scorso, 5 marzo, il video di sorveglianza ha mostrato un postino che si è diretto verso la cassetta delle lettere. Dietro la porta c’era Pupa e, mentre l’uomo posizionava la posta, aveva in mano un oggetto cilindrico. Al contempo, da un’altra telecamera, si vede Pupa che si comportava in maniera strana per diversi minuti. Il cane stava soffrendo.

Alfonso Galindo ha così cercato nei video del passato e ha così trovato altri nove incidenti simili in cui Pupa si contorceva per il dolore dopo l’arrivo del postino.

L’uomo ha così ripercorso con la mente gli ultimi mesi quando Pupa aveva spesso gli occhi rossi. Inoltre, il cane aveva sviluppato ‘misteriosi’ problemi respiratori tali da costringere Alfonso a portare il cane spesso dal veterinario.

Alfonso Galindo ha presentato una denuncia al servizio postale degli Stati Uniti, insieme a un rapporto della polizia: “Ciò che ha fatto alla nostra famiglia è criminale“.

Un portavoce del Distretto di San Diego del Servizio postale degli Stati Uniti ha rilasciato questa dichiarazione in merito:

A nome del servizio postale degli Stati Uniti, vogliamo scusarci con la famiglia Galindo e Pupa. Non permettiamo ai nostri dipendenti di comportarsi in modo non professionale e cortese. Saranno presi in considerazione le opportune azioni disciplinari“.

VIDEO: