Perché è una brutta idea togliersi la fede nuziale se sei sposato

anello nuziale

La fede nuziale è il simbolo dell’impegno e dell’amore di una persona nei confronti del suo partner. Ora, ci sono molte superstizioni associate a quest’accessorio.

La storia delle fedi risale ai tempi antichi. Alcune fonti ritengono che la tradizione abbia avuto origine nell’antico Egitto, altre nell’antica Grecia. Comunque sia, la fede è un cerchio completo e in varie culture è associato all’amore provato da due cuori, che non ha né un inizio né una fine.

Ma si può togliere la fede nuziale dal dito?

anello-nuziale

Beh, alcuni si devono togliere la fede per motivi pratici, ad esempio a causa delle condizioni della pelle o quando è richiesto al lavoro. Altri semplicemente non attribuiscono alcuna importanza all’anello.

Allo stesso tempo, però, ci sono diversi motivi per cui non è consigliabile togliere la fede nuziale:

  • Si tratta di un promemoria quotidiano: ogni decisione che si prende riguarda entrambi i coniugi;
  • Simboleggia il rispetto reciproco tra i partner;
  • È una delle prime barriere contro l’infedeltà;
  • Comunica ai figli quanto il matrimonio sia importante;

Gli uomini hanno centinaia di tradizioni e superstizioni. Sta a noi decidere se crederci o meno e, come visto, le raccomandazioni sono soprattutto di natura psicologica.

Tuttavia, se notiamo che il nostro coniuge smette di indossare l’anello, lo dimentica o se lo toglie, dovremmo farci alcune domande…

Leggi anche: come tradire senza essere scoperti.