Perde 82 kg, da commessa taglia XXXL a modella

Quando la forza di volontà e il desiderio di cambiamento abbatte ogni limite. È il caso di dirlo per la storia di Katie Garner che è riuscita a perdere oltre 80 chili passando dalla tripla Xl ad una taglia M. Schernita dai suoi coetanei, adesso è una modella.


Quello del peso è un problema che attanaglia milioni di persone in tutto il mondo. Tra chi è troppo grasso e chi invece è troppo magro, in tantissimi vivono male la propria vita, in eterno conflitto con il proprio corpo. Ma per fortuna c’è anche chi ha il coraggio di riprendere in mano la propria esistenza, arrivando persino a realizzare qualcosa che sembrava impossibile.

Per tutta la vita è stata sovrappeso ed ha dovuto convivere con le angherie e i soprusi dei coetanei. Da ragazza Katie è arrivata ad indossare vestiti di taglia tripla XL, provando profonda vergogna per il proprio aspetto fisico. La svolta per lei è arrivata con la perdita dei nonni, pure lui obeso, morto per i problemi di salute derivati dal suo essere sovrappeso.

Un grave lutto che ha fatto capire a Katie che se non avesse fatto qualcosa per rimediare alla sua condizione, il suo destino sarebbe stato segnato. Da qui la decisione di iscriversi ad community per dimagrire, la giovane Katie, che pesava oltre 150 Kg, ha dimezzato il suo peso perdendone ben 82. Un risultato straordinario, condito dalla soddisfazione di una proposta di lavoro da parte di un’agenzia di modelle.

E si è presa le sue rivincite. Tutte quante.