TerzoWEB.com

Le tue piante hanno le foglie gialle o secche? 5 consigli utili

foglie-secche

È frustrante quando ti prendi cura di una pianta e vedi le sue foglie secche o ingiallite. Individuare la causa, inoltre, può essere difficile perché può essere determinata da molti fattori.

Ecco quelli più comuni:

TEMPERATURA

La temperatura dell’ambiente intorno alla pianta gioca un ruolo molto importante. Le foglie possono seccare o ingiallirsi se fa troppo caldo o freddo. Prima di tutto, bisogna scoprire se le specie di piante che abbiamo in casa preferiscono i climi caldi o freddi e quindi occorre mantenere la giusta temperatura.

POCA LUCE

Un altro motivo comune per cui le foglie cominciano a diventare gialle è perché la pianta non riceve abbastanza luce. Deve essere collocata in un luogo con luce abbondante perché il tasso di fotosintesi è più basso senza molta luminosità. Più luce c’è, meglio è per la pianta!

IRRIGAZIONE SBAGLIATA

La ragione più comune per cui le foglie delle piante cominciano a ingiallire è a causa dell’acqua: o troppa o poca. Innanzitutto, è necessario controllare se il terreno sia asciutto. Se la pianta riceve poca acqua, bisogna annaffiarla più spesso. Non rimuovere l’acqua che si accumula al di sotto della pianta: va permesso alle redici di assorbirla.

SOSTANZE NUTRITIVE

foglie-gialle

Le foglie gialle indicano carenze nutrizionali. È un segno che la pianta non ha abbastanza nutrienti. In generale, le foglie gialle rappresentano una mancanza di ferro e azoto: i fertilizzanti aiutano a risolvere questo problema. Tuttavia, l’uso eccessivo di queste sostanze potrebbe avere effetti nocivi. Troppo fertilizzante crea un ambiente tossico che ‘brucia’ le foglie, rendendole anche gialle.

MALATTIE

Le malattie sono comuni ma rappresentano un problema minore rispetto a quelli menzionati sopra. È essenziale creare un ambiente sano per la pianta e fornirle ciò di cui ha bisogno.

Leggi anche: non pagare l’affitto, ecco quando è possibile.