Piero Pelù ha sposato Gianna Fratta a Firenze

I due artisti si sono sposati a Palazzo Vecchio.

Il Diablo ha detto sì. Piero Pelù si è sposato. La fortunata ‘Regina di cuori’ è Gianna Fratta. Foggiana, 45 anni, la Fratta è una pianista e direttore d’orchestra. Il grande pubblico l’ha conosciuta e apprezzata durante il classico concerto di Natale al Senato nel 2016: è stata la prima donna a dirigere questo importante appuntamento.

I due hanno detto sì a Firenze. Si sono sposati a Palazzo Vecchio arrivando insieme in piazza della Signoria a bordo di una Alfa Romeo d’epoca. Lei in un elegante abito bianco, lui con giacca bianca a righe scure, camicia chiara e immancabile chignon.

A darne notizia è stato lo stesso rocker sulla sua pagina facebook dove ha postato una foto prima della cerimonia con la didascalia “Secondo voi vado bene per le lacrime di mia madre?” e una dopo il sì in compagnia della neomoglie e con il messaggio “Benvenuta a Gianna nella mia/nostra tribù, donna sensibile, razionale e grande lavoratrice. Ne faremo e vedremo delle belle, ragazzacci!”.

Per entrambi si tratta di una prima volta, anche se il rocker fiorentino ha già tre figlie: Greta (che di recente lo ha fatto diventare nonno) e Linda figlie della compagna storica Rossella, e Zoe nata nel 2004 dalla relazione con Antonella Bundu (candidata sindaca alle ultime amministrative di Firenze e attualmente consigliera comunale).

I due si sono conosciuti tre anni fa, merito di un amico in comune, e insieme si sono esibiti soltanto una volta ovvero lo scorso giugno durante la cerimonia di premiazione ‘Argos Hippium’ nel parco archeologico di Siponto, frazione di Manfredonia sul Gargano. Per l’occasione la Fratta al pianoforte e Pelù al microfono hanno eseguito ‘Toro loco’ e ‘Dea musica’.

Leggi anche: Fabrizia De André: “Aiuterò Francesca e mio padre a fare pace”.

Da SaluteLab: Scoperto legame tra un antibiotico e due malattie cardiovascolari.