Pippo Baudo senza filtri: “Ecco cosa penso delle signore della TV di oggi”

In una intervista al settimanale ‘Oggi, il noto conduttore ha raccontato cosa pensa della tv di oggi e di ieri.

Pippo Baudo senza filtri. Sulle pagine del settimanale ‘Oggi’, il celebre conduttore che quest’anno compirà 82 anni (di cui 60 passati in televisione) ha raccontato a cuore aperto alcuni aneddoti riguardanti il suo rapporto con gli altri grandi dei suoi tempi e le signore della tv di oggi.

Sono diventato un grande amico di Mike Bongiorno – ha dichiarato – e mi invitava a casa sua a cena. Una volta disse ‘dobbiamo cominciare a sfotterci. Agli Italiani piacciono i dualismi, diventeremo i Coppi e Bartali della tv’. Così ero costretto a inanellare battutacce su di lui. Mi sembrava incoerente con l’affetto e la stima che ci univa, ma Mike mi obbligava a farlo”.

Un affetto e una stima che non ha trovato in nessun altro collega. “A Mediaset – ha raccontato – trovai dei rivali: Corrado, Costanzo, Ricci. Gli unici ad essere felici del mio arrivo furono Mike e i miei cari amici Sandra e Raimondo”. Per questo motivo, dopo soli sei mesi, se ne andò.

Riguardo, invece le sue colleghe, ecco cosa ha detto nell’intervista.

Barbara D’Urso è una furbacchiona. L’ho avuta come valletta a ‘Domenica in’, diceva due parole soltanto. Ora ne dice 2 milioni al minuto, chi l’avrebbe mai detto. Maria De Filippi rimane la più furba e la più brava di tutte. Milly Carlucci è brillante e sicura, non accusa mai un minimo di stanchezza e sotto questo aspetto è imbattibile. Raffaella Carrà è la numero uno, ha ancora frecce al suo arco”.

Leggi anche: Nunzia De Girolamo condurrà Linea Verde.