Pizza di carne: un’alternativa sfiziosa alla classica ricetta

Un modo originale di proporre il tritato, un modo per far mangiare in allegria anche i più piccini.

pizza di carne
Credits: Fidelity Cucina

La pizza di carne normalmente viene cucinata sotto forma di polpettone o hamburger. Oggi abbiamo pensato di proporre un’alternativa che renda questo piatto accattivante anche agli occhi esigenti dei più piccini.

L’impasto viene insaporito dalle uova e dal pane raffermo ammorbidito nel latte. Le spezie poi danno il tocco finale. La forma e la presentazione rendono il tutto spiritoso, la bontà è sottintesa. Ma vediamo quali sono gli ingredienti da disporre sul tavolo della cucina prima di cominciare:

  • 600 g di carne macinata di bovino, o mista con il suino;
  • 100 g di pane raffermo;
  • 200 ml di latte;
  • Due uova;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • Sale, pepe e noce moscata q.b.;
  • Passata di pomodoro q.b.;
  • 100 g di mozzarella;
  • Origano q.b.

Cominciamo subito tagliando il pane raffermo a pezzetti, privandolo della crosta qualora fosse troppo dura. Facciamo in modo che si ammorbidisca a mollo nel latte. Una volta pronto, strizziamolo e sminuzziamolo con le mani.

pizza di carne
Credits: Club delle ricette

LEGGI ANCHE: Panini con gocce di cioccolato, la ricetta per una merenda golosa

Incorporiamo la carne macinata, le uova e il parmigiano grattugiato. Mescoliamo sempre con le mani e, se risulta essere necessario, anche con la spatola. Dopodiché saliamo e pepiamo a piacere; una spolverata di noce moscata e continuiamo a impastare.

A questo punto è arrivato il momento di trasferire il composto in uno stampo da 28/30 centimetri di diametro, precedentemente rivestito con uno strato di carta forno. Sempre con le mani, facciamo in modo da ottenere uno spessore regolare e compatto.

Cospargiamo la superficie con la passata di pomodoro e inforniamo a 180 gradi per 20 o 25 minuti circa (cinque minuti in più in forno statico). Successivamente aggiungiamo la mozzarella a pezzetti e un po’ di origano, quindi lasciamo che il formaggio si sciolga rimettendo la teglia in forno per qualche minuto. La nostra pizza di carne va mangiata ancora calda.