Poliziotto compie un gesto gentile e poi gli capita qualcosa di imprevedibile

Stati Uniti d’America. 2012.

Un poliziotto sta comprando qualcosa da mangiare in un fast food quando entra un ragazzino di 13 anni.

Dopo che l’agente di Polizia acquista il suo cibo, nota che il ragazzo sta esitando a fare il suo ordine.

Il motivo? Non ha abbastanza soldi per acquistare tre biscotti.

Così il poliziotto apre il suo portafoglio e glieli compra.

Dopodiché l’agente chiede al 13enne: “Cosa fuori da grande?“. E lui: “Voglio diventare una star dell’NBA“, ovvero un giocatore di basket.

Allora dovrai lavorare duramente per questo“, gli replica il poliziotto.

Quelle sono state le ultime parole pronunciate dall’agente.

Pochi minuti dopo, infatti, l’uomo viene ucciso.

A quanto si è appreso, questa drammatica storia ha avuto un forte effetto sul ragazzo.

Oggi si allena duramente, seguendo il consiglio del poliziotto che gli ha comprato i biscotti, ricevendone in cambio una preziosa lezione di vita.