Pomeriggio 5, Cecchi Paone su Paolo Brosio: “Ci siamo baciati”

La rivelazione è arrivata nel corso della puntata di Pomeriggio Cinque del 2 dicembre.

Nel corso della puntata di Pomeriggio Cinque andata in onda il 2 dicembre 2020, Alessandro Cecchi Paone ha fatto una rivelazione relativa a uno degli ex inquilini del Grande Fratello Vip 5, reality ancora in corso che, come è stato rivelato ufficialmente ai concorrenti dal conduttore Alfonso Signorini, durerà fino a febbraio.

Cecchi Paone: “Io e Brosio ci siamo baciati”

Ospite – in collegamento – di Barbara D’Urso, Cecchi Paone ha sconvolto tutti con un aneddoto sul suo passato e, in particolare, sul rapporto con Paolo Brosio.

Ho una rivelazione. Io e Paolo Brosio abbiamo lavorato a lungo assieme al tg4 durante la Guerra del Golfo. Era il 1990/1991. Una notte eravamo stravolti, stanchi e soli e ci siamo baciati.

LEGGI ANCHE: Alessandro Cecchi Paone: “Tra i ministri ci sono tre gay”

Davanti  a queste parole, Barbara D’Urso ha invocato l’applauso, affermando di essere pronta a mandare in onda dopo “la notizia shock” un servizio sugli addobbi di Natale di Melania. Paolo Brosio, dal canto suo, ha replicato con una risata.

Successivamente, ha ironizzato sugli orari della messa, sentendosi incalzarecda Cecchi Paone con la frase “Paolo, non ti ricordi? Come fai a non ricordarti”. Il focus, forse per spezzare una situazione di imbarazzo, si è poi spostato sulle decorazioni natalizie, con la D’Urso che ha chiesto a Brosio se avesse o meno preparato l’albero.

LEGGI ANCHE: DPCM di Natale: cosa non potremo fare durante le feste (IL TESTO)