Povia su Facebook chiede aiuto ai fan per pagare una multa

L’artista ha postato su Facebook la foto di una multa e ha chiesto ai fan di comprare il suo cd per riuscire a pagarla.

Povia

Cosa non si fa per autopromuoversi. L’ultima simpatica trovata arriva dal cantante Povia che, in realtà, spera di fare due piccioni con una fava: vendere il nuovo album e pagare una multa. Ma vediamo cosa è successo al cantante di ‘Quando i bambini fanno oh’.

L’artista, come documentato sul suo profilo Facebook, ha ricevuto a Livorno una multa da 446 euro. Non è dato sapere cosa abbia combinato, ma sta di fatto che la sanzione c’è. E allora cosa si è inventato? Un vero e proprio messaggio promozionale per il suo ultimo cd.

446€ di multa. Se mi comprate il disco mi aiutate a pagarla” ha scritto su Facebook postando proprio la foto della sanzione.

Ma non è tutto. Per invogliare i suoi fan ad acquistare la sua musica, Povia ha anche dato qualche dettaglio sulla sua ultima fatica discografica.

Intanto – ha scritto sempre nello stesso post – avrete un disco autoprodotto di 19 brani NON a tavolino (e non è poco). E visto che ho fatto il cameriere è come se vi chiedessi la mancia. In più se lo acquistate a 9 euro su www.povia.net (19 brani), vi regalo il brano ‘Cameriere’ + un video personale per ringraziarvi (lasciate il cell). Il brano ‘Cameriere’ lo potete ascoltare su youtube”.

Inutile dire che sono stati tanti i fan che gli hanno espresso solidarietà, ma ce ne sono stati altrettanti che non hanno risparmiato commenti ironici. Uno su tutti: “Povia, facciamo così: organizziamo una colletta per pagarti la multa, ma il disco no, ti prego”.

Leggi anche: Al Bano e Loredana Lecciso presto sposi?