Preso a schiaffi il produttore Harvey Weinstein: il video

Brutta disavventura in Arizona, negli Stati Uniti d’America, per Harvey Weinstein, il produttore cinematografico che ha ricevuto numerose accuse di molestie sessuali.

Weinstein, 66 anni a marzo, è stato aggredito in un ristorante di Scottsdale, dove stava cenando in compagnia di un coach del centro di riabilitazione in cui da mesi è in cura.

Un cliente del ristorante, molto probabilmente ubriaco, si è avvicinato a Weinstein e gli ha detto: “Sei un pezzo di m…a per quello che hai fatto a quelle donne” e lo ha preso a schiaffi.

Weinstein non ha reagito e, a quanto si è appreso, ha deciso di non sporgere denuncia contro l’aggressore.

IL VIDEO:

Ricordiamo che Harvey Weinsten, dopo le accuse provenienti da alcune attrici di Hollywood, tra le quali Ashley Judd e Rose McGowan, è stato licenziato dal consiglio di amministrazione della sua compagnia ed espulso dalla Academy Motion Picture Arts and Sciences.

La moglie, la stilista e attrice Gerogina Chapman, ha chiesto il divorzio dopo le accuse.

Tra i film di successo prodotti da Weinstein anche Malèna di Giuseppe Tornatore (con Monica Bellucci) e Grindhouse di Quentin Tarantino.