Prete 80enne lascia la Chiesa e si sposa con un 25enne

Tutto il mondo sta parlando dell’ex sacerdote che ha sposato un modello di 50 anni più giovane.

Philip Clements, 80 anni, è tornato insieme a Florin Marin, 25 anni, dopo una separazione durata alcune settimane e dopo che l’anziano ha trasferito la proprietà del suo appartamento al suo giovane amore.

A Natale il pensionato aveva detto che essersi separato dal suo fidanzato rumeno è stato come “perdere una gamba“.

La coppia ha, come prevedibile, scatenato molte reazioni negative sui social media. C’è chi ha messo, ad esempio, in discussione le reali motivazioni del 25enne.

L’ex sacerdote, però, ha tenuto a precisare che “non siamo la coppia sordida che alcuni descrivino. Ero e sono un sacerdote anglicano che ha servito fedelmente la Chiesa per 50 anni, reprimendo la mia sessualità durante il Ministero a tempo pieno perché non volevo infrangere le regole“.

Philip Clements, originario di Eastry, Regno Unito, ha aggiunto: “Non cerchiamo pubblicità ma ho un messaggio per la Chiesa: alcuni sacerdoti vivono vite stressanti perché hanno represso i loro istinti naturali. Infine, non c’è alcun collegamento con la pedofilia. Ho lavorato con i bambini ma non farei mai del male a un bambino“.

Mi dispiace che alcuni giudichino due persone senza conoscerci o incontrarci – ha aggiunto l’ex sacerdote – Nessuno è obbligato a leggere su di nui e sono grato per il sostegno e la gentilezza di tanti miei amici, compresi i membri delle congregazioni religiose“.