Prete accoltellato a morte da un senzatetto straniero

È successo a Como

A Como, in piazza San Rocco, un sacerdote di 51 anni, Don Roberto Malgesini, è stato accoltellato e ucciso intorno alle 7.

Il sacerdote è stato trovato a terra, con ferite di arma da taglio, nella strada accanto alla chiesa. Poco distante gli uomini della scientifica hanno ritrovato un coltello sporco di sangue. L’autore del delitto si è costituito alla polizia ma il movente del gesto non è ancora noto. Le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della polizia. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Como.

L’uomo – un senzatetto straniero – che ha ucciso il sacerdote «aveva problemi psichici e dei provvedimenti di espulsione non eseguiti», come detto dal direttore della Caritas di Como Roberto Bernasconi all’agenzia AGI.

Sul luogo della tragedia è arrivato anche il vescovo di Como, Oscar Cantoni.

Foto da PrimaComo.it.