Mai sentito parlare della propoli? Ecco i suoi benefici

Hai mai sentito parlare della propoli?

A quanto pare, il miele non è l’unica cosa salutare che le api producono.

Già, perché danno luogo anche a una sostanza simile alla colla usando le gemme e le cortecce degli alberi.

La propoli ha una lunga storia di uso medico.

Centinaia di anni fa, gli antichi la applicavano per curare ascessi e tumori. La propoli li ha aiutati, infatti, a curare le condizioni della pelle.

Inoltre, gli egiziani la usavano per imbalsamare le mummie.

Gli scienziati hanno identificato più di 300 composti nella propoli. Questa contiene varie forme di polifenoli, antiossidanti che possono prevenire malattie e altri problemi di salute.

Questo prodotto delle api, inoltre, pare avere proprietà antibatteriche e può combattere alcuni virus e funghi.

Si pensa, poi, che abbia anche effetti anti-infiammatori e possa guarire le ferite.

Allo stesso tempo, la ricerca scientifica sulla propoli è limitata. Gli esperti non sono esattamente sicuri del perché, ma sembra che questa sostanza protegga le persone dai germi nocivi.

Ecco due benefici per la salute della propoli:

Propoli

FERITE

La propoli contiene un composto chiamato pinocembrin. È un flavonoide che funziona come rimedio antifungino. Le qualità antinfiammatorie e antimicrobiche rendono la propoli salutare per la pelle. Uno studio ha dimostrato che la propoli può aiutare le persone con le ustioni traumatiche. Questo prodotto delle api, infatti, aumenta la crescita di cellule sane.

 

VERRUCHE

Molte persone sostengono che la tintura di propoli può aiutare a sbarazzarsi delle verruche. Secondo il rapporto dell’International Journal of Dermatology, infatti, la propoli dà buoni risultati nella lotta contro questo problema. Le persone con verruche comuni sono state trattate con la propoli e la cura è stata raggiunta nel 75% dei pazienti.

COME USARE LA PROPOLI

I medici non considerano la propoli come un prodotto ad alto rischi ma non ci sono prove sufficienti per stabilire se sia sicura o meno. Tuttavia, in caso di allergia al miele e alle api, si può correre il rischio di subire una reazione allergica ai prodotti contenenti la propoli. Ecco perché è molto importante parlare con il medico prima di consumare qualsiasi prodotto delle api.