Prova estrema su TikTok, bambina di 10 anni in rianimazione

Il dramma è avvenuto a Palermo.

Image Credit: Daniel.Costante/DepositPhotos

Si è legata la cintura alla gola per partecipare su TikTok, uno dei social più seguiti dagli adolescenti, a Black out challenge, una prova di soffocamento estremo. Una prova che si è trasformata in tragedia.

Una bimba di 10 anni si trova ricoverata da ieri in rianimazione all’ospedale di Cristina di Palermo dove è arrivata, accompagnata dai genitori, in arresto cardiocircolatorio dovuto a un’asfissia prolungata.

Il suo cuore, si sarebbe fermato per alcuni interminabili minuti prima di ricominciare a battere grazie alle manovre rianimatorie eseguite dal personale sanitario. Le sue condizioni restano molto critiche.

Come riportato su BlogSicilia.it, «per il momento sull’accaduto c’è il massimo riserbo. La direzione sanitaria è in contatto con le forze dell’ordine che dovranno ricostruire le varie fasi dell’incidente e chiarire i contorni della vicenda».

LEGGI ANCHE: Intervento chirurgico per il DJ Gabry Ponte.