Prima puntata di “X Factor”: è Maionchi-Show. “Che nome del c..zo” – sbotta riferendosi ad un gruppo

Mara Maionchi, nota e “temutissima” giudice di X Factor non le manda certo a dire. Si sa. Non è la prima volta che “attacca” i concorrenti che salgono sul palco durante la fase delle selezioni

Questa volta, in occasione della prima puntata, è andata su di giri dopo l’ingresso dei “The Noiserz”, un gruppo elettro pop napoletano. “Perché non vi siete chiamati i cavalli? Che nome del c**zo”, ha sbottato Mara, evidentemente irritata dalla diffusa tendenza di proporre canzoni in lingua inglese anziché in italiano, quindi dalla musica italiana esterofila. L’uscita della giudice ha ovviamente infiammato il pubblico, oltre a scatenare le risate dei colleghi.

“Questa cosa di cantare in inglese comincia a rompermi i c…, siamo in Italia e non riusciamo a far niente. Noi dobbiamo prima sopravvivere qui e poi tentare di fare qualcosa all’estero, la globalizzazione ci ha mandato all’aria, gli inglesi ci massacrano”, ha proseguito la Maionchi, che non le manda a dire neppure sugli americani: “Quelli c’hanno Trump…”.

Ecco il video pubblicato da X Factor Italia sulla pagina Facebook

Inutile raccontare il visibile imbarazzo dei componenti del gruppo, tutti giovanissimi, che non hanno saputo replicare.

E a noi le persone schiette, quelle dirette, piacciono tanto. E a voi?