Quando il McDonald’s diventa un’attrazione turistica, il caso di Sedona

Si tratta di un caso unico al mondo.

  • A Sedona, in Arizona, c’è un McDonald’s unico al mondo.
  • Il fast food in questione, infatti, è l’unico della catena con il logo, l’inconfondibile M, in azzurro e non in giallo.
  • Da diversi anni ormai, è un’attrazione turistica.

Quando si parla di loghi riconoscibili a prima vista, un doveroso cenno deve essere dedicato alla M di McDonald’s (che prima di essere come è ora ha avuto una lunga genesi iniziata negli anni ’40). Dal 1968, è di colore giallo.

L’unica eccezione a questa regola la si può trovare in un ristorante di Sedona, Arizona. Qui e solo qui, infatti, il famosissimo logo è azzurro.

Un’attrazione turistica

Questo fast food, che ha aperto nel 1993, è diventato una vera e propria attrazione turistica. Il motivo, come già detto, è la presenza, sui lati esterni dell’edificio, della M gigante in azzurro e non in giallo.

LEGGI ANCHE: Venezia 78, Serena Rossi sarà madrina in laguna

A cosa è dovuta questa scelta curiosa? Come si può leggere sulle pagine del Mirror, al fatto che, prima dell’apertura avvenuta nel 1993, c’era la preoccupazione da parte delle autorità locale in merito a possibili compromissioni della bellezza del panorama – un paesaggio desertico – in caso di scelta della M gialla.

Una decisione che ha portato bene dato che, ribadiamo, ogni anno sono tantissimi i fan del Big Mac che raggiungono la città solo per scattare una foto a questo McDonald’s unico al mondo.

LEGGI ANCHE: Dimmi se hai una “M” sulla mano e ti dirò chi sei