Quando Matteo Renzi la pensava come il Governo Conte. IL VIDEO

Matteo Renzi

Era il 7 luglio 2017 e, all’interno della rubrica del Partito Democratico OreNove, Matteo Renzi dice questo a proposito del flusso migratorio e delle mancanze dell’Unione Europea:

Gli europei hanno preso un impegno con noi: assumere alcune delle responsabilità che derivano da quest’imponente arrivo di immigrati dalla Africa. Bene, non lo fanno? Non c’è problema. Siccome nel 2018 si ridiscute il bilancio dei prossimi anni. Noi non abbiamo nessun tipo di problematica. Se gli altri Paesi dell’UE che si sono impegnati ad accogliere i migranti non lo fanno, credo che sia giusto che l’Italia dica che noi non contribuiremo, come abbiamo fatto fino ad oggi, a pagare loro tutti i soldi che paghiamo perché ogni anno noi diamo 20 miliardi al bilancio dell’UE e ne prendiamo indietro 12. Loro bloccano i porti? E noi blocchiamo i fondi. Questo non è un ricatto, è una constatazione“.

ESTRATTO VIDEO:

VIDEO INTEGRALE: