Quanto guadagna Chiara Ferragni per ogni post su Instagram?

Chiara Ferragni è la social influencer numero uno al mondo nel campo della moda.

Chiara Ferragni

Il numero da segnare è 25mila. Sono questi gli euro, in valore di mercato, che vale ogni post scritto da Chiara Ferragni. Già, perché la social influence più famosa d’Italia è una vera macchina da guerra, capace di muovere milioni di euro l’anno. Insomma, oltre alla fotografia su Instagram c’è di più.

E non sono quotazioni segrete. Per conoscere l’intero patrimonio e valore economico del Ferragni Style basta sedersi il prossimo 30 novembre davanti lo schermo e vedere su AmazonPrime – o da abbonato o sfruttando i 30 giorni gratuiti dell’account – Unposted, il documentario che spiega per filo e per segno come si diventa Chiara.

il film documentario diretto da Elisa Amoruso racconta la storia personale e la carriera della nota influencer, Chiara Ferragni. La regista è riuscita attraverso l’obiettivo della sua macchina da presa a instaurare con Chiara un rapporto profondo, che in breve tempo ha portato alla luce una vera alchimia tra le due.

È così che è nato questo progetto, che racconta per la prima volta sul grande schermo un percorso terapeutico di apertura, di scoperta e di confronto sincero. Il titolo del docufilm, Chiara Ferragni: Unposted rivela il punto di vista della Ferragni, diverso da come solitamente lo condivide sui suoi social. È una Chiara più intima e diversa da quella che siamo abituati a vedere. Verranno affrontati argomenti ed eventi mai raccontati prima d’ora, che mostrano una Chiara del tutto nuova.

LEGGI ANCHE: Quanto costa mangiare al ristorante di Christian Puglisi?

Chiara Ferragni con i suoi 15 milioni di follower, secondo la rivista Forbes, è la prima influencer al mondo nel campo della moda. Nota in tutto il globo, nell’era dei social, dove si misura il valore con la popolarità, la bionda 30enne di Cremona in un lasso di tempo davvero breve è diventa un’icona di stile e di eleganza, ma anche di vita.

Oggi avere milioni di seguaci virtuali rappresenta un potere enorme e il raggiungimento di un successo, attraverso quella che sembra apparentemente una strada facile da seguire. Si crede che basti creare un post ad hoc su Instagram per avere un introito e di conseguenza una vita che tutti sognano, ma questa è solo un’illusione o una convinzione dei più. Dietro un profilo social, come quello della Ferragni, c’è un gran lavoro ben pensato e ogni post non è mai soltanto ‘un post’.

LEGGI ANCHE: A 9 anni si laurea in ingegneria elettronica.

Uno degli anni cruciali nella vita dell’influencer è sicuramente il 2018, nel corso del quale tante cose sono successe: è nato il piccolo Leone, suo figlio, e si è sposata con il rapper milanese Fedez. Oltre questi lieti eventi personali, la bionda di The Blonde Salad ha preso un’importante decisione per quanto riguarda i suoi affari; ha scelto, infatti, di condurre in prima persona, diventando Ceo, entrambe le società che ha fondato, ovvero la Tbs Crew e Chiara Ferragni Collection.

A questa decisione è seguito un aumento sempre più celere e inarrestabile di follower, tanto che è stato creato un hashtag, #Chiaraneverstop, che definisce bene questa giovane donna e i ritmi sempre più incalzanti, con cui ha dovuto fare i conti negli ultimi mesi.

Il film ripercorre ogni tappa del racconto della sua vita frenetica, fatto di crescita personale e professionale. Chiara Ferragni Unposted risponde a tante domande che i suoi follower e non si sono posti, come chi è veramente questa ragazza che ha scalato il mondo e soprattutto come ha fatto o come si fa diventare come lei.

LEGGI ANCHE: Tenersi per mano ha un effetto sorprendente sul cervello.

Chiara Ferragni

Una società, quella della Ferragni, fondata sui likes, che comunica tramite i social e tramite cui l’influencer ha costruito la sua professione e la sua fama. Protagonista di quella che è definita “la rivoluzione culturale dei social”, Chiara è diventata l’idolo di tutte quelle persone che aspirano a costruire un’impresa virtuale e soprattutto il simbolo di un certo modello femminile totalmente innovativo e diverso da quello che solitamente viene propinato dai/nei social stessi.

Il docufilm dà risposte a molte di quelle domande che da anni balenano nella testa dei giovani, ma anche da chi è incuriosito da questa figura così giovane, bella e tanto potente.

Chiara Ferragni è una giovane donna, un’influencer, una mamma, una moglie, un’imprenditrice e un fenomeno culturale che affascina e ha affascinato giornalisti, scrittori, sociologi e docenti di Harvard. L’avvento dei social network ha profondamente mutato il nostro modo di vivere e il mondo intorno a noi, influenzando ogni campo, dalla moda alla politica.

Tutti possono raggiungere tutto grazie al web, permettendoci di conoscere molte più cose e di non vedere più irraggiungibili obiettivi, che sino a dieci anni fa non pensavamo neanche di poter lontanamente pensare. Il film indaga su questa realtà virtuale, ormai nostra, e sui momenti significativi di Chiara Ferragni, ai quali si mescolano scene di quotidianità, interviste e quello che è il suo regno, il mondo virtuale e colorato di Instagram.

Il documentario sarà trasmesso prossimamente anche in Rai.

LEGGI ANCHE: Jessica Melena: chi è la moglie di Ciro Immobile.