Quanto guadagnano Emmanuel Macron e Boris Johnson al mese?

E Jair Bolsonaro? E Xi Jinping?

Boris Johnson ed Emmanuel Macron.

Quanto guadagna il neo rieletto presidente francese Emmanuel Macron?

Ebbene, alla fine del 2019, nel mezzo di un ‘bellicoso’ dibattita sulla riforma delle pensioni, il presidente della Repubblica annunciò di rinunciare alla pensione a vita che spetta agli ex capi di Stato, che ammonta a 6.220 euro mensili lordi. Tuttavia, Macron non è un volontario: ogni mese riceve uno stipendio che gli permette con ‘comodità’ di gestire gli affari della Francia.

Secondo il quotidiano economico Les Echos, Macron guadagna così uno stipendio annuo lordo di 182mila euro, cioè 15.203 al mese. Una cifra, comunque, inferiore alla remunerazione percepita dai suoi predecessori.

In confronto, Angela Merkel, ex cancelliera tedesca, s’intascava uno stupendio annuo di 350mila euro (circa 29mila al mese). Il premier britannico Boris Johnson, invece, guadagna meno di Macron: 164mila euro l’anno, cioé 13mila euro al mese e spiccioli.

Jair Bolsonaro, presidente brasiliano, guadagna ancora meno: ‘soltanto’ 81mila euro l’anno, circa 6.750 euro al mese. Cifra conseguente alla deccisione di congelare i salari del settore pubblico, dando così il buon esempio.

Infine, ancora più sorprendentemente, il leader cinese Xi Jinping guadagna appena 19.000 euro all’anno, circa 1.580 euro al mese. Una somma che, però, non tiene conto di tutti i doni che riceve né degli investimenti ‘nascosti’ della sua famiglia. Fonte: Gentside.com.

LEGGI ANCHE: Papa Francesco proclama 10 nuovi Santi.