In Quebec vietati niqab e burqa negli uffici e nei mezzi pubblici

burqa

In Quebec, la più estesa provincia del Canada, non si potranno più indossare né il

Niqab

né il burqa negli uffici pubblici e a bordo dei servizi pubblici.

Il nijab è il velo della tradizione islamica che copre l’intero corpo, lasciando scoperti solo gli occhi.

Il burqa, invece, copre l’intero corpo.

 

AI sensi della legge, quindi, sarà vietato indossare questi due abiti islamici su autobus, treni e non potranno farlo i lavoratori di strutture pubbliche, come medici, insegnanti e maestre d’asilo.

Due settimane fa una decisione simile è stata presa all’Austria, anche se nel Paese europeo la legge è stata formulata in maniera generica perché, se si fosse concentrata sul capo d’abbigliamento islamico, avrebbe potuto incorrere nella censura, visto che è un diritto fondamentale la libertà di espressione religiosa.

LEGGI ANCHE: Austria, in vigore la legge anti-burqa (non si potrà indossare anche altro)