TerzoWEB.com

Questa ragazza è la più giovane miliardaria del mondo: ha 21 anni e guadagna davvero tanto

Questa ragazza è la più giovane miliardaria del mondo: ha 21 anni e guadagna davvero tanta

Kylie Jenner è diventata la più giovane miliardaria del mondo, secondo la lista di Forbes, rivista statunitense di economia e finanza.

Il più giovane membro della famiglia Kardashian sta facendo fortuna grazie alla sua attività di cosmetici. Ha 21 anni e possiede la Kylie Cosmetics che ha generato lo scorso anno un fatturato stimato di 360 milioni di dollari (318 milioni di euro).

Kilye – come si legge sul sito della BBC – ha raggiunto questo traguardo prima del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg che è diventato miliardario all’età di 23 anni.

Non mi aspettavo nulla, non prevedo il futuro. Ma questo riconoscimento è una bella pacca sulla spalla“, ha detto Kily Jenner a Forbes.

Questa ragazza è la più giovane miliardaria del mondo: ha 21 anni e guadagna davvero tanta

L’elenco della rivista mostra che Jeff Bezos, fondatore di Amazon, resta l’uomo più ricco del mondo. La sua fortuna ammonta a 131 miliardi di dollari (oltre 115 miliardi di euro).

Scende la ricchezza del già citato Mark Zuckerberg: 8,7 miliardi di dollari in meno con una fortuna che ora ammonta a 62,3 miliardi.

Le sue azioni su Facebook, infatti, hanno perso un terzo del loro valore in quanto la società ha combattuto contro gli scandali della privacy.

La fortuna di Bill Gates, il papà di Microsoft, invece è aumentata a 96,5 miliardi di dollari (l’anno scorso erano 90).

Tra tutti i miliardari nella lista soltanto 252 sono donne e quella più ricca è la magnate immobiliare Wu Yajun, cinese: il suo patrimonio ammonta a 9,4 miliardi di dollari.

La lista dei miliardari di Forbes è un’istantanea della ricchezza con data 8 febbraio 2019. La rivista utilizza i corsi azionari e i tassi di cambio in quel giorno da tutto il mondo.

Secondo Forbes ci sono meno miliardari in giro: 2.153 di loro nella lista del 2019, in calo rispetto ai 2.208 nel 2018.

Questo, in parte, spiega perché il patrimonio netto medio è di 4 miliardi di dollari al contrario dei 4,1 dell’anno scorso.

Uno dei nuovi arrivati in classifica è Safra Catz, co-amministratore delegato della società di software Oracle, che guadagna uno stipendio di 41 milioni di dollari e si colloca tra le dirigenti femminili più pagate al mondo.

Dalla lista dei 247 miliardiari sono spariti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, stilisti e co-fondatori del brand Dolce & Gabana.