Ragazzo sordo adotta un cane con il suo stesso problema e gli insegna il linguaggio dei segni

La splendida storia di Nick ed Emerson dagli Stati Uniti d’America.

L’amicizia che si instaura tra un cane e il suo proprietario può talvolta essere molto stretta. È il caso di Nick Abbott, originario del Maine (Stati Uniti) non udente, che ha insegnato il linguaggio dei segni al suo cane, anche lui sordo e adottato quando aveva soltanto 12 settimane.

Emerson, questo il nome del labrador, è stato portato in un rifugio quando aveva 6 settimane e la sua salute non era buona. Oltre alle crisi epilettiche e alla parvovirosi canina, l’animale mangiava poco e non riusciva a bere.

Lindsay Powers, volontaria del NFR Maine, a Good Morning America ha raccontato: “È stato quando lo abbiamo riportato dal veterinario che abbiamo scoperto che il cane aveva problemi di udito“. Di consguenza, si è deciso di insegnare al cane il linguaggio dei segni.

Sperando di trovare una nuova casa per il cucciolo, Lindsay Powers ha pubblicato un post su Facebook con la storia di Emerson e in poco tempo è arrivata la richiesta di adozione da parte di Nick.

Il ragazzo ha affermato alla stampa locale che, una volta giunto al rifugio, il cane “è venuto direttamente da me e si è seduto sui miei piedi, restando lì”.

La madre di Nick ha poi sottolineato che “sono fatti l’uno per l’altro. Ogni volta che sono insieme, Emerson trova sempre un modo per appoggiarsi a Nick”.

Oggi, il ragazzo continua a insegnare ad Emerson il linguaggio dei segni… ad esempio, il cane si siede in seguito al segno S…

VIDEO:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Hello everyone, this is Nick and Emerson! Thank you everyone for checking us out on Facebook and Instagram. We are looking forward to sharing more videos and pictures of our life together with you. Thank you!” What a crazy turn of events! I had absolutely no idea how many people would want to follow mine and Emerson’s story. Because of that we will try our best to include you all in on our adventures 😊 – today’s adventure was an easy hike up Beech Hill . . . . . #nickandemerson #thatsahappydog #mainedogs #adventurepuppy #hikingwithdogs #dogsonadventures #mansbestfriend #doggo #gopro #ruffwear #outdoorpups #deafdogsrock #bestfriends #silentpuppylove #adoptdontshop #instapet #dogs #labsofinstagram #blacklabpuppy

Un post condiviso da Nick Abbott (@nickandemerson) in data:

Leggi anche: Cosa fare se vediamo un cane abbandonato in un’auto?