RAI: “L’Eredità sospesa fino a quando Fabrizio Frizzi non si rimetterà”

frizzi

Da due giorni Fabrizio Frizzi è ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma dopo essere stato colpito da un’ischemia mentre stava registrando una puntata de L’Eredità.

Come scritto ieri qui, le condizioni del 59enne conduttore sono stabili ma non gravi.

La buona notizia è stata data, tra gli altri, anche del direttore generale della RAI, Mario Orfeo. I due, infatti, hanno parlato e scherzato.

Mentre le condizioni di Frizzi stanno migliorando ora dopo ora, la RAI ha comunicato di avere sospeso la messa in onda de L’Eredità fino a domani, venerdì 27 ottobre, sostituendola con repliche della fiction Don Matteo.

L’ufficio stampa dell’azienda televisiva, infatti, ha fatto sapere – come si legge sul Corriere della Sera – che “avevamo delle altre puntate già registrate con Fabrizio ma per rispetto a lui è stato ritenuto assolutamente necessario sospenderle fino a che non si rimetterà“.

Infine, è stato comunicato che la serata speciale di beneficenza dell’Eredità per la raccolta fondi in favore dell’AIRC, che andrà in onda il 1° novembre, sarà condotta da Carlo Conti.

IL MESSAGGIO DI GERRY SCOTTI

Sia su Instagram che durante l’anteprima di Caduta Libera, il collega Gerry Scotti ha mostrato il suo affetto per Frizzi.

Forza amico mio!

Un post condiviso da fatto in casa,1956 (@gerryscotti) in data: