Rai: la Parodi a “Domenica in”, la Mannoia e Bebe Vio tra le new entry

Tripletta per Amadeus. Anche questo Capodanno la Rai affiderà a lui la conduzione di “L’anno che verrà”, la fortunata trasmissione che il 31 dicembre accompagna gli Italiani fino al conto alla rovescia per l’arrivo del nuovo anno. La diretta dello show sarà da Maratea con collegamento dalla città di Orazio, Venosa.

Ad annunciarlo, durante una serata di gala proprio nella famosa località balneare lucana, sono stati il direttore di rete Andrea Fabiano, il presidente di Raicom Giampaolo Tagliavia e il presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella.

Il Capodanno Rai resterà in Basilicata per almeno altri 2 anni, poi per il 2020 vedremo” ha precisato Fabiano.

E poi ha dato alcune anticipazioni circa il palinsesto del nuovo anno. Confermata l’uscita di Giletti, riconfermati invece gli show “Tale e Quale Show”, “Panariello sotto l’albero” e “Che tempo che fa” che passa su Rai 1. Arriva anche Fiorella Mannoia con uno spettacolo tutto suo.

Tornano anche “UnoMattina” con Franco Di Mare, Antonella Clerici con “La prova del cuoco” che avrà un meccanismo nuovo, “L’Eredità” con Fabrizio Frizzi, “I Soliti Ignoti” con Amadeus, e “La vita in diretta” con la coppia Marco Liorni-Francesca Fieldini. Cristina Parodi, invece, trasloca a “Domenica In”.

Infine due interessanti novità: il ritorno di Alessandro Greco con il quiz “Zero e Lode”, e un programma sociale condotto da Bebe Vio dal titolo “La vita è una figata”.