Rapina nel Cuneese, gioielliere indagato per omicidio colposo

Le novità su quanto successo a Grinzane Cavour.

È indagato dalla Procura di Asti per omicidio colposo ed eccesso di legittima difesa Mario Roggero, il gioielliere di 66 anni che ha reagito a un tentativo di rapina nel suo negozio di Grinzane Cavour uccidendo due banditi e ferendone un terzo.

«È un momento difficile per il mio assistito, straziato da quanto successo e per essersi trovato in una situazione drammatica», ha spiegato l’avvocato Stefano Campanello, che difende l’uomo. «Non abbiamo ancora ricevuto l’avviso di garanzia – ha precisato – ma il mio assistito ritiene comunque di aver fatto quanto necessario per salvare la sua vita e quella dei suoi familiari. È molto scosso».

La tentata rapina, infatti, si è conclusa con la morte di due rapinatori rimasti a terra in strada a pochi metri dalla gioielleria. Un terzo uomo è in stato di fermo con l’accusa di tentata rapina. A chiarire la dinamica dell’accaduto sarà la consulenza balistica che verrà affidata nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE: 18enne stuprata da 4 giovani, ingannata da un amico