Rapinano e picchiano due anziane, il video dell’arresto fa il boom su Facebook

Sembra la scena di un film e invece è il momento dell’arresto dei malviventi che hanno terrorizzato le due nostre compaesane“.

Questa la didascalia di un video pubblicato sulla pagina Facebook di Acerra, comune di quasi 60mila abitanti della città metropolitana di Napoli.

Il filmato, diventato virale sui social media, racconta l’arresto di cinque persone, accusate di avere rapinato un abitazione, sequestrando le due persone anziane al suo interno, non senza averle immobilizzate e chiuse in bagno. Una delle vittime, tra l’altra, è stata pure presa a schiaffi e pugni.

L’azione della Polizia di Stato della sezione Antirapina della Squadra Mobile – come raccontato su CronacaCaserta.it – è avvenuta nello stesso giorno della rapina, giovedì 24 maggio.

I rapinatori hanno portato con sé centinaia di oggetti in oro, numerosi orologi, denaro contante e buoni fruttiferi postali.

Dopodiché i malviventi hanno minacciato le due anziane di non chiamare la Polizia e poi sono scappati in direzione Napoli ma sono stati subito beccati.

I nomi dei criminali: il 45enne Aldo Polito; il 33enn Salvatore Romano, il 49enn Nunzio Ariosto, il 49enne Luigi Marzatico e il 33enne Gaetano Nesci.

IL VIDEO DELL’ARRESTO: