Rapunzel esiste: ecco la donna con i capelli più lunghi del mondo

Si chiama Alena Kravchenko ed è ucraina: su Instagram è una star.

Essere una donna con i capelli lunghi, lunghi lunghi. Ma lunghi, lunghi lunghi. E ancora lunghi, lunghi lunghi. Più lunghi di quel che potete pensare.

È quel che trasforma in un oggetto di notizia da mandare in giro come un fenomeno da baraccone Alena Kravchenko, 34 anni, ucraina, che con i suoi capelli lunghi un metro e 80 centimetri, certificati, è diventata la beniamina delle bambine, sicuramente strapagata, per essere una sorta di Rapunzel umana. Già, Rapunzel, o Raperonzolo, come abbiamo imparato a conoscerla dalla feavole dei fratelli Grimm.

Quella ragazza che venne rinchiusa dal padre in una torre per proteggerla dai maschi invadenti e a cui crebbero i capelli talmente tanto che divennero strumento per permettere al suo innamorato di salire sulla torre e riconquistarla dopo tanti anni.

Certo, essere una Rapunzel umana è sempre meglio di essere un Ken o una Barbie umana, come hanno fatto in tanti e in tante cambiandosi i connotati, ma resta sempre quella sensazione di essere più una sorta di pagliaccio che una persona vera e reale.

LEGGI ANCHE: 4 cose pericolose che le donne facevano per la bellezza.

Su Instagram, dove ha 22 mila e 500 follower, la ragazza, che non taglia i capelli da quando aveva 5 anni, mostra orgogliosamente la sua chioma, che è diventata virale in poco tempo, dando quella sensazione da vita da favola, resa concreta. Le immagini ha una buona media di like, con oltre mille ‘mi piace’ a immagine, che salgono a oltre duemila quando fa i giochi di ‘vedo e non vedo’ mettendosi nuda e coperta dai capelli.

 

Ma come si cura una più che chioma così folta? «Non asciugo i capelli con un phon – ha dichiarato -non uso i ferri o piastre, non mi pettino i capelli bagnati. Li lavo una volta alla settimana, uso maschere naturali e vari tipi di oli per nutrirli».

LEGGI ANCHE: Chi è Stefania Seimur, la promessa sposa del tenore Grigolo.

Sarebbero tante altre le domande da fare. Tipo: come si sveglia con quei capelli la mattina? Se talvolta rischia di soffocare? Quanti ne perde? Se tappa lo scarico del box doccia? Tutte questioni che in questo momento non hanno risposte. C’è chi vorrebbe utilizzarla come simbolo politico della nuova Ucraina che cerca di mostrarsi al mondo, ma per ora lei cerca di non farsi etichettare. Ed è bene così. Alena è sostanzialmente una macchietta e non vuole uscire dal suo ruolo mediatico. Non sappiamo molto sul futuro della ragazza, ma crediamo che una Barbara D’Urso non se la lascerà scappare per le prossime puntate su Canale 5.

LEGGI ANCHE: Keanu Reeves ha una nuova fidanzata.