Redditi dei politici, la dichiarazione di Giuseppe Conte è triplicata

Ecco quanto ha denunciato al Fisco il Presidente del Consiglio dei Ministri.

Non è dato sapere se la politica appaga. Dipende quanta passione ci metti e cosa riesci a ottenere. È sicuro, invece, che paga. E anche tanto. Al punto di farti arricchire e allargare la grandezza del tuo portafogli.

Ecco perché ha cambiato idea sulla politica il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Già, perché aveva detto che con la fine della sua esperienza a Palazzo Chigi, sarebbe tornato a fare l’avvocato. Eppure qualche giorno fa ha dichiarato che ha cambiato idea.

A parlare sono i numeri del suo stipendio. Secondo l’ultima dichiarazione dei redditi depositata in Parlamento nel 2019 e pubblicata sul web, Conte ha denunciato al Fisco un imponibile di 1,15 milioni di euro, triplicato rispetto ai 370.314 euro percepiti l’anno precedente.

LEGGI ANCHE: Marco Columbro contro Barbara D’Urso.

A Palazzo Chigi dal 2018, Conte in un anno si ritrova nel portafoglio 700mila euro in più nelle tasche dei suoi eleganti vestiti. Non male davvero per colui che si era definito “avvocato del popolo” e che ora ha uno stipendio tutt’altro che “popolare”.

In una dichiarazione dell’ufficio stampa di Palazzo Chigi si legge però che: «Conte attesta che non sono intervenute variazioni in rapporto all’ultima dichiarazione presentata». Resta, quindi proprietario, di un fabbricato a Roma, probabilmente la sua abitazione privata, e di una Jaguar d’epoca, modello XJ6, immatricolata nel 1996.

Si legge sempre nella dichiarazione rilasciata da Palazzo Chigi una giustificazione: «dovuto al fatto che quando Conte ha assunto l’incarico di presidente del Consiglio ha dovuto chiudere tutti gli incarichi pendenti emettendo le relative fatture, e, quindi, ha fatturato in un solo anno. Importi che altrimenti sarebbero stati diluiti nel corso del tempo». Se facciamo una media ponderata, dividendo lo stipendio dal patrimonio, conte guadagna intorno ai 6700 euro al mese.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagnano i sindaci dei piccoli Comuni?

E in vista del ritorno del Grande Fratello, qualcuno si è incuriosito su quanto guadagna Rocco Casalino, che del premier è il suo responsabile comunicazione. L’ex concorrente del Grande Fratello percepisce 169.556,86 euro l’anno. Sicuramente molto di più dei suoi amici Salvo il pizzaiolo e Sergio Volpini l’ottusangolo, che presto torneranno in televisione. Sarebbe però bella una capatina di casalino di nuovo nella casa più famosa d’Italia. Certo, non sarebbe molto consono. Ma se cade il governo, potrebbe anche tornare lì dove è cominciato tutto.

Il governo intanto si prepara per un gennaio di fuoco dopo l’epifania, dove si partirà da una verifica interna con gli alleati. Il clima non sembra sereno.

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna un poliziotto?